Cantina Loda e Agriturismo ‘dalla Bertilla’

Lungo la Via Gallica a due passi dal lago di Garda, immerso fra i dolci pendii delle colline moreniche in Località Rondotto, a Pozzolengo (Brescia), si trova l’Agriturismo “dalla Bertilla”: una bella storia fatta di persone, passione e semplicità.

http://www.dallabertilla.it/

Da sempre la famiglia Loda lavora nell’ambito agricolo e da sempre produce vino in questo importante territorio. Oggi sono i tre Fratelli: Umberto Marina ed Egidio che gestiscono le camere ed il ristorante supportati dalla loro Azienda Agricola che coltiva la terra e produce carne, salumi e vino.

La Cantina Loda https://www.cantinaloda.it/

Alla Bertilla vengono impiegati solo prodotti acconsentiti per l’agricoltura biologia. All’interno dell’agriturismo si producono i salumi con il sistema DECO del comune di Pozzolengo, si allevano conigli e la razza da carne Piemontese viene allevata con un sistema d’alimentazione di una volta, con foraggio prodotto in azienda e farine.

Il ristorante gestito da Marina è una perla della cucina tradizionale del territorio. La Cantina Loda gestita da Umberto ed Egidio accompagna splendidamente il cibo con i suoi vini Biologici. L’azienda possiede 20 ettari di terreno dei quali 14 vitati. La produzione è di circa 10.000 bottiglie.

Nel 2013 Umberto ed Egidio prendono una decisione coraggiosa e importante: riconoscerci nella cultura Biologica. Un nuovo passo, uno sfidante traguardo da raggiungere non spinti solamente dall’aspetto commerciale, ma ben si prestando sempre più attenzione all’ambiente e allo stare bene.

Il Sommelier di Via Gallica ha provato per voi:

VENZAGO

Spumante che prende il nome dall’appezzamento di produzione delle uve trebbiano e chardonnay da cui è composto. Metodo Martinotti è un cuvée dal profilo delicato, ricco di profumi, persistente al palato e dal finissimo perlage.

IN VIGNA

Zona: Pozzolengo

Vigneto: Venzago, terreno argilloso

Vendemmia: 100% a mano  

Resa per ettaro: 120 q/Ha

IN CANTINA

Vinificazione: in bianco con pressatura soffice, pressa azoto

Fermentazione e riferimenti: a temperature controllate, rifermentazione con metodo Charmat, in autoclave per 3/4 mesi

Composizione: gradazione alcolica 12,5% Vol.

Vinificazione in bianco con pressatura soffice, fermentazione con metodo Charmat in vasche di acciaio a temperatura controllata; rifermentazione in autoclave a seguito di aggiunta di zuccheri e lieviti per una durata di circa 3/4 mesi bloccata mediante la refrigerazione del vino a -5°C che consente di mantenere intatte ed esaltare le sostanze volatili profumate. Lo spumante viene infine chiarificato filtrato ed imbottigliato.

IN TAVOLA

Caratteristiche organolettiche: vino limpido, di colore giallo paglierino, perlage fine e persistente; profumo delicato e fresco che richiama sentori di frutta tropicale e leggere note di crosta di pane; gusto elegante, armonico e con buona persistenza al palato

Temperatura di servizio: 10°C

Abbinamenti: ideale per l’aperitivo, noi l’abbiamo provato con il tagliere dei salumi di loro produzione

LUGLIET

Non poteva mancare il  Lugana prodotto dal vitigno autoctono Turbiana, è un vino fermo, molto profumato, la cui origine produttiva si colloca sulle colline moreniche del basso Garda.

Disciplinare Lugana

IN VIGNA

Zona: Pozzolengo

Vigneto: Lugliet, terreno medio impasto con prevalenza di argilla,  

Vitigno: 100% Turbiana

Forma di allevamento: archetto semplice

Vendemmia: seconda metà di settembre

Resa per ettaro: 125 q/Ha

IN CANTINA

Vinificazione: in bianco dopo una soffice pressatura delle uve in ambiente saturo di azoto

Fermentazione e riferimenti: in acciaio a temperatura controllata per circa 15 giorni con lieviti naturali

Composizione: gradazione alcolica 13 % Vol.

IN TAVOLA

Caratteristiche organolettiche: vino dal colore limpido, giallo paglierino, dal profumo delicato e con bouquet fine, al gusto fresco, sapido, fine ed armonico.

Temperatura di servizio: 7-9°C

Abbinamenti: dotato di grande mineralità è ideale come aperitivo e accompagna egregiamente pesce di lago ma anche carni bianche. Noi abbiamo assaggiato il 2019 e il 2018. E’ un vino che può evolvere negli anni (non troppi).

MATINEL

Vino prodotto esclusivamente da uve Merlot in purezza raccolte nella prima settimana di ottobre a completa maturazione degli acini.

IN VIGNA

Zona: Pozzolengo

Vigneto: Matinel, terreno medio impasto,  

Vitigno: 100% Merlot

Forma di allevamento: archetto semplice

Vendemmia: prima settimana di ottobre

Resa per ettaro: 85 q/Ha

IN CANTINA

Vinificazione: in rosso

Fermentazione e riferimenti: per una durata di circa 20 giorni in botti di acciaio a temperatura controllata di 20-22° centigradi

Composizione: gradazione alcolica 13-13,5% Vol.

I migliori grappoli raccolti vengono vinificati a contatto con le bucce in botti di acciaio a temperatura controllata costante di 20-22° C. Per donare maggiore struttura e colore più intenso si effettuano frequenti e delicati rimontaggi, a fermentazione completata le bucce subiscono una soffice pressatura per garantire maggiore corposità ed intensità al vino.

IN TAVOLA

Caratteristiche organolettiche: vino dal colore rosso porpora intenso, l’olfatto permette di riconoscere la mora, i lamponi e i ribes, all’assaggio risulta persistente e solido con richiami erbosi.

Temperatura di servizio: 16°-18°

Abbinamenti: si sposa molto bene con portate a base di carne, grigliate miste e formaggi saporiti.

ROTTINGO

Il cui nome deriva dall’appezzamento dal quale provengono le uve di Merlot e Cabernet Sauvignon, adatte all’invecchiamento. Prodotte da vigneti di circa cinquant’anni impianti ancora da nostro padre.

IN VIGNA

Zona: Pozzolengo

Vigneto: 40% Cabernet Sauvignon 40% Merlot e 20% Corvina

Forma di allevamento: archetto semplice, cordone speronato-

Vendemmia: 100% mano, fine settembre

Resa per ettaro: 75 q/Ha

IN CANTINA

Vinificazione: l’uva raccolta è posta in cassettine e fatta appassire per circa un mese, viene poi vinificata in rosso in botti di acciaio ad una temperatura controllata costante di 20 – 22°C.

Invecchiamento: in Tonneaux di legno di rovere di capienza di 5 quintali per 12 mesi

Maturazione: in bottiglia per 6 mesi dove affina la propria qualità

Composizione: gradazione alcolica 15% Vol.

Vinificazione in rosso in botti di acciaio a temperatura controllata costante di 20 – 22° centigradi delle uve raccolte ed appassite in apposite cassette; ultimata la fermentazione il vino viene fatto invecchiare dapprima in tonneaux di legno di rovere per 12 mesi, poi imbottigliato è lasciato maturare per ulteriori sei mesi al fine di affinare la propria qualità.

IN TAVOLA

Caratteristiche organolettiche: il vino si presenta di colore rosso rubino con riflessi tendenti al viola; profumo vinoso e intenso, speziato con sentore di ciliegia e tabacco; al palato si presenta asciutto, pieno, caldo e avvolgente.

Temperatura di servizio: 18°

Abbinamenti: carni rossi, selvaggina e cacciagione, formaggi stagionati, cioccolato fondente.