image_pdfimage_print

Questo è lo slogan di Tenute Ca’Botta. Un’azienda vinicola italiana che produce vini secchi da uve appassite in Valpolicella.
Le tecnologie per la cura manuale delle viti, la vasca di fermentazione di esclusivo brevetto “Fermentino Ca’Botta®” e la vinificazione tradizionale danno origine agli eccezionali vini di Tenute Ca’Botta.

Le uve coltivate tra i 350-550 m, ottengono acidità e buccia piu’ densa, ricca di tannini e antiossidanti. Le colline il clima e i venti forti in altitudine permettono alle uve una raccolta tardiva, ottenendo bacche più mature, rendendo il vino più saturo con un maggiore potenziale di invecchiamento.

Tenute Ca’Botta produce vini densi, brillanti e intensi da uve appassite utilizzando la tecnologia dell’appassimento (il processo di appassimento delle uve in condizioni naturali) non solo per il famoso Amarone, ma anche gran parte dei suoi vini, compresi vini bianchi come Le Poggie (nostro assaggio) e La Callaia.

Abbiamo assaggiato il Bianco Veneto IGT Le Poggie del 2017, 13,5%vol.

Prodotto con un blend di uve 50% Garganega e 50% Riesling renano, appassite e fermentate in acciao inox con il metodo Fermentino della casa. Al naso risaltano le note di frutti e fiori bianchi, al palato resta albicocca e frutta bianca. E’ un bianco secco ideale per aperitivi, piatti di pesce e formaggi freschi.  

Print Friendly, PDF & Email

Autore dell'articolo

Fabrizio Lupi
Fabrizio Lupi on

Co-Ideatore di Via Gallica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *