image_pdfimage_print

Le Colline del Po, congiuntamente al Parco del Po Torinese, dal 2016 sono riconosciute riserva della biosfera dall’UNESCO. La collina torinese è costellata di antichi borghi ed uno di questi, con il suo castello, è Cinzano Torinese, ai confini con il Monferrato Astigiano. Ed è proprio in questo tranquillo paese di collina che l’azienda Vitivinicola Stefano Rossotto è da quasi un secolo punto di riferimento della produzione enologica locale.

Freisa, Barbera, Bonarda e Malvasia trovano da sempre su questi dolci e soleggiati pendii, il proprio territorio d’elezione. Senza trascurare l’Albugnano DOC a base Nebbiolo.

Da generazioni la famiglia Rossotto coltiva questi vigneti per produrre vini di alta qualità nel rispetto e nella cura dell’ambiente circostante.

Tra i vini prodotti dalla famiglia Rossotto Via Gallica propone la FREISA DI CHIERI DOC SUPERIORE del 2016, 13,5%Vol. Da servire a 18 -20° C. Affinato in legno per 9 mesi e in bottiglia per 6 mesi.

Un vino che vi sorprenderà per il suo profumo, con distinti sentori di lampone e ciliegia matura uniti a sentori speziati. In bocca è di corpo, piacevolmente tannico e si ritrova la ciliegia matura nel finale armonico. Da abbinare con piatti di carne e i produttori suggeriscono in particolare il brasato.

Scheda-Freisa-superiore-

Le Schede dei VINI

Collegati al sito aziendale

Iscriviti alla NewsLetter

Print Friendly, PDF & Email

Autore dell'articolo

Fabrizio Lupi
Fabrizio Lupi on

Co-Ideatore di Via Gallica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *